Recensione Dock type-C Multiporta 6 in 1 Belkin

Recensione dock type-c Belkin

Per chi possiede oramai da qualche anno un macbook conosce bene la problematica relativa alle porte presenti, nonché la necessità di acquistare un hub apposito.

L’hub che tratterò oggi è marchiato Belkin, una famigerata azienda specializzata nella produzione di accessori tecnologici.

Partiamo dal fatto che probabilmente è uno dei migliori hub che abbia mai provato: è realizzato totalmente in metallo e restituisce al tatto una sensazione di estrema solidità.🛠

Il cavetto è rivestito in gomma e presenta dei piccoli ma sufficienti (almeno per il momento) supporti ai lati.

Una piccola bestiolina

Nonostante le varie porte presenti, il prodotto è relativamente piccolo. Il dongle è infatti dotato di:

1 porta HDMI
2 porte USB 3.0
1 slot SD
1 porta type-C PD3
1 porta ethernet (RJ45) .

Un bel completo insomma.
Probabilmente, se ci fosse stata un’altra porta USB sarebbe stato ancora meglio ma, per il momento non mi lamento.

Particolarmente interessante è invece la presenza di una porta PD 3.0 che permette anche la ricarica del Mac… un’ottima cosa.

Prestazioni al TOP🔝

Per quanto riguarda le prestazioni non ho avuto alcun problema… ho effettuato anche qualche test confrontando le prestazioni con un hub 3.0 (non tipo C) che uso sul computer fisso e sono rimasto colpito dai risultati.

Un leggero calo di prestazioni avviene se si utilizzano più porte contemporaneamente ma, nonostante ciò, non si notano particolari rallentamenti a livello di sistema.

L’ unico problema del prodotto (tralasciando il prezzo. Di quello ne parleremo dopo) è il fatto che riscalda un bel po, soprattutto se lo si utilizza con più periferiche contemporaneamente. 🥵

Detta così sembrerebbe un bel problemino in quanto solitamente si associa l’aumento della temperatura ad un calo di prestazioni.

Fortunatamente, dai test che ho effettuato, non ho notato nessun calo di prestazioni dovuto all’incremento della temperatura, a pieno carico pertanto, dato la qualità del prodotto tralascerei questo aspetto.

Considerazioni finali e prezzo 💶

Per finire, non ci resta che trattare la questione prezzo🤑.
Parlando chiaramente, il prodotto è un po’ caro. Sicuramente vi chiedereste “perché spendere 80€ se si trovano hub a 20€ ?”

Personalmente trovo la risposta a questa domanda nel fatto che l’hub sia stato progettato anche per ricaricare il Mac, presentando una porta PD 3.0 che supporta una ricarica passante fino a 100W.

Di fatto, spulciando su Amazon stessa, è difficile trovare hub del genere (100W, PD 3.0), di buona qualità, al di sotto dei 50€. Inoltre, su tensioni così elevate, non consiglierei mai di acquistare un dispositivo non certificato o testato… meglio spendere qualcosina in più ma essere sicuri.

Consiglio l’acquisto ad occhi chiusi.🔥

Puoi acquistarlo su amazon da questo link (non sono link affiliati)

(In arrivo le foto dell’articolo)

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments