Recensione Bose Frames Tenor, gli occhiali del futuro!

Recensione Bose Frames Tenor, gli occhiali del futuro!

Da tempo ero alla ricerca di un paio di occhiali in grado di riprodurre musica senza isolarti completamente dal mondo esterno (come avviene con le cuffie in ear).

Devo ammettere di essere rimasto sorpreso dagli occhiali Bose Tenor, nonostante siano presenti alcune imperfezioni.

Ti lascio un piccolo riassunto PRO/CONTRO alla fine dell’articolo.

Ti ricordo inoltre che puoi trovare molte altre recensioni sul mio profilo Amazon!

📦PACKAGING

Gli occhiali arrivano in un elegantissimo scatolino nero opaco su cui è ben visibile la scritta Bose, stampata su un etichetta cartacea che funge da chiusura.

All’interno troviamo i classici manuali, un cavo di ricarica magnetico, un panno per la pulizia ed infine un’ottima custodia semirigida con all’interno gli occhiali.

⚒️QUALITA' COSTRUTTIVA ED ESTETICA

Bose Frames Tenor

La qualità costruttiva è eccellente: la custodia è ben fatta e sembra essere molto resistente. Il magnete di chiusura funziona perfettamente.

Gli occhiali sono realizzati totalmente in plastica nera laccata di alta qualità: si nota semplicemente tenendoli in mano che si tratta di un prodotto curato sotto ogni dettaglio costruttivo…si tratta sempre di Bose!

Anche le lenti sono ottime e, per aggiunta, sono polarizzate e rimovibili, oltre ad essere dotate di appositi trattamenti anti-graffio e UVA/B. Ottimo!

Molto bella anche la montatura che si adatta alla perfezione a qualunque volto, sia maschile che femminile.

In alcuni lamentano le stanghette che stringono sulle tempie ma, personalmente, non ho avuto questo problema: le stanghette si, sono abbastanza spesse a causa degli speaker, ma non danno alcun fastidio anzi, gli occhiali calzano molto bene e sono comodi da indossare.

🔊QUALITA' SONORA

La qualità sonora è buona ma non il TOP come siamo abituati dall’azienda. Questo perchè sono stati utilizzati dei semplici speaker e non tecnologie più avanzate come la conduzione ossea.

In particolare ne risentono molto i bassi che sono praticamente inesistenti ma, d’altronde potevamo aspettarcelo. Per le altre frequenze non c’è nulla da dire…top come al solito.

Nel complesso però, devo ammettere che l’esperienza uditiva mi ha colpito in quanto l’audio riesce effettivamente ad avvolgere l’utilizzatore come si deve. Sembra quasi di indossare delle cuffie.

Un altro problema dell’utilizzo degli speaker è il fatto che chiunque vi stia intorno, può sentire ciò che state ascoltando o ancora peggio le vostre telefonate personali. Questo problema può essere parzialmente risolto abbassando il volume (se si rientra nelle soglie previste dalla smartphone, dall’esterno il suono che si sente è basso).

La soluzione definita a questo problema sarebbe potuta essere l’utilizzo della tecnologia a conduzione ossea anche se quest’ultima sarebbe andata contro lo stesso principio degli occhiali: poter ascoltare la musica mentre si cammina in strada (quindi poter sentire il rumore delle auto ecc..).

🔋BATTERIA

La batteria è posta nelle asticelle laterali che, per forza di cose, sono belle spesse. L’autonomia è di circa 5h e la ricarica avviene in solo 1h grazie all’apposito cavo USB magnetico fornito. Ottimo!

In confezione non è presente la spina di corrente pertanto bisogna comprarla a parte oppure utilizzare quella del proprio smartphone (sinceramente non lo reputo un punto negativo).

Bose Frames Tenor

🕹️FUNZIONALITA' E CONTROLLI

Per un corretto utilizzo degli occhiali Bose Tenor, occorre scaricare sul proprio smartphone (sia android che ios) l’applicazione Bose Music da cui è possibile dare un nome al dispositivo, visualizzare il livello della batteria, la sorgente audio, gestire il volume ed accedere a una piccola sezione che detta in breve è una sorta di mini manuale.

Tramite l’app inoltre si effettua l’aggiornamento degli occhiali. L’app è ben fatta ma manca un equalizzatore… nonostante ciò, è possibile usare l’equalizzatore integrato nello smartphone.

Ottimi i controlli touch poste sulle stanghette che sembrano rispondere veramente molto molto bene agli input… sono molto precisi. Tramite quest’ultimi è possibile alzare/abbassare il volume, rispondere/rifiutare le chiamate, cambiare canzone, ecc.

L’accensione avviene tramite un piccolo pulsantino presente sotto la stanghetta di destra mentre, per lo spegnimento, basta capovolgere gli occhiali o riutilizzare il medesimo pulsante. Fantastico!

💲PREZZO

Per finire non ci resta che parlare un po del prezzo: personalmente credo che 270€ siano un po esagerati… Intorno ai 200€ sarebbe stato il prezzo perfetto.

PRO👍

– Comodi
– Leggeri
– Ricarica veloce
– Qualità costruttiva ottima
– Custodia protettiva e panno per la pulizia
– Ottime lenti
– Facili da utilizzare

CONTRO 👎

– Bassi assenti
– Prezzo elevato

Confezione ed estetica 90%
Qualità costruttiva 85%
Qualità sonora 70%
Batteria 85%
Funzionalità e controlli 90%
Lenti 100%
4.5/5
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments