Guest Blogging: cos’è e come funziona

Guest Blogging: cos'è e come funziona

Cos'è il guest blogging

Come già accennato nell’articolo “SEO”, il Guest Blogging è una delle principali tecniche di link building utilizzate per aumentare il traffico del vostro sito web.

Come suggerisce il nome (letteralmente tradotto come blogging ospite, blog ospite) tale tecnica consiste nel riuscire a pubblicare un proprio articolo (naturalmente con i vari link che puntano verso il proprio blog), su un altro blog.

Solitamente si utilizza la forma “scambio di articoli” in quanto garantisce benefici ad entrambi… esistono però, anche siti che offrono spazio a pagamento (personalmente ve lo sconsiglio all’inizio in quanto le cifre potrebbero essere veramente alte).

Ecco un esempio di guest post.

Al giorno d’oggi, soprattutto grazie ai social network, non è affatto difficile trovare altri bloggers disposti a fare guest blogging!

Come trovare altri bloggers

Personalmente credo che il metodo migliore per trovare altri bloggers sia quello di cercare pagine attinenti sui social network.

Instagram per esempio, è piena zeppa di pagine sul cinema e sulla tecnologia!

L’importante è non scegliere il primo sito che capita per mano ma valutare bene i suoi contenuti: un sito disordinato, poco curato e performante difficilmente sarà ottimizzato a livello di SEO. Chiaramente non occorre un’analisi chirurgica ma un minimo di curiosità è necessaria.

Potrebbero tornare utili degli strumenti “SEO Analyzer” (ho usato qualche volta Seo Site Checkup per capire come è ottimizzato un determinato sito anche se talvolta i risultati non sono così affidabili.

Potresti provare ad entrare in alcuni gruppi facebook o telegram specifici ma in questo caso vi invito a fare molta attenzione, soprattutto su telegram. Personalmente mi sono sempre affidato ad instagram e non ho avuto alcun problema.

Esistono anche dei servizi online che promettono di creare una link building efficace a pagamento ma personalmente vi consiglio di tenervi alla larga in quanto si tratta sempre di link artificiali e che quindi potrebbero essere visti come “dannosi” dal motore di ricerca.

Meglio 1 link su un sito affermato che 1000 su siti a casaccio.

Si potrebbe sfruttare il motore di ricerca con keyword come “gust blog, guest blogging, candidature guest post, si accettano guest post” e cose del genere per trovare altre opportunità anche se la maggior parte delle volte si trova poco e niente.

Cosa e dove scrivere

A questo punto bisogna comporre il messaggio da inviare…

Se avete pochi follower e un profilo non molto curato, difficilmente le pagine più grosse vi risponderanno.

In questo caso potete provare a contattare la pagina o il webmaster tramite l’email (sempre se presente) ma non sempre funziona come strategia.

La miglior cosa è rivolgersi a pagine con lo stesso numero di follower, almeno all’inizio e, una volta acquisita una certa notorietà, passare ai pezzi più grossi.

Personalmente preferisco proporre la collaborazione direttamente su instagram in quanto è più semplice ed immediato.

Un esempio di messaggio potrebbe essere questo:

Ciao, sono Emanuele e sono il fondatore di Aboutof.it, un piccolo sito web riguardante il cinema e la tecnologia. Ho notato la tua pagina e il tuo sito web e sono rimasto colpito dai contenuti che porti… Dato che trattiamo argomenti affini, cosa ne pensi se facessimo una collaborazione per aiutarci a vicenda? Avevo pensato ad un guest post! Cosa ne pensi, ti va di pubblicare un articolo sul mio sito con i tuoi link e viceversa?

Un altro fattore da tenere in considerazione è il fatto che non tutti sanno cosa sia il guest blogging (o guest post)…

In questo caso puoi utilizzare questo stesso articolo per dare maggiori informazioni!

Il guest blogging è una tecnica che consente di migliorare il punteggio SEO e aumentare il traffico organico del sito, sfruttando i backlink. Scambiandoci gli articoli, con i relativi link all’interno, potremmo ottenere entrambi un bel boost in termini di SEO. Per maggiori informazioni ti lascio un articolo dedicato:

https://aboutof.it/tech/guide/guest-blogging-cose-e-come-funziona/

Come scrivere un guest post

Prima di passare alla stesura dell’articolo, vi consiglio di scegliere un tema comune per i 2 articoli in modo da poterli concatenare in seguito (per esempio si potrebbe pubblicare l’articolo “Migliori 10 film del 2021”, diviso sui 2 siti web: i primi 5 film su un blog, gli altri 5 sull’altro in modo tale da aumentare ulteriormente il traffico).

Per la stesura dell’articolo non vi sono particolari regole da seguire se non quella che deve essere il miglior articolo che avete mai scritto. Non accontentatevi della prima versione, rileggetelo e cercate di curare i piccoli dettagli. Utilizzate una copertina intrigante e rispettate le linee del blog ospitante.

Conclusioni

Concludendo, il guest blogging è una tecnica molto molto efficace per aumentare il traffico organico al proprio sito web e crearti un’identità online. Grazie ai social non è molto complicato trovare altri bloggers disposti ad ospitare un articolo esterno.

Se vuoi proporci una collaborazione, trovi tutte le informazioni a questa pagina dedicata.

Se ancora non l’hai fatto (ne dubito), ti invito a leggere il precendente articolo ” ” per capirne di più sulla link-building e il potere dei backlink!

Stay tuned!

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments